Omitir los comandos de cinta
Saltar al contenido principal
Usiamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i nostri servizi analizzando le Sue abitudini di navigazione.
Utilizzando questo sito, accetta l'uso dei cookie.

News

Polyedra presenta il Green Swatch, un nuovo campionario che raccoglie le carte creative realizzate con fibre riciclate o alternative

04 ottobre 2021

Materiali di recupero o riciclati caratterizzano la raccolta di carte selezionate nella Green Guide di Polyedra, che coniugano qualità, creatività e attenzione all'ambiente

Green Swatch è il nuovo campionario di Polyedra nato dalla Green Guide, la guida che raccoglie i prodotti realizzati con fibre riciclate o alternative e con un impiego ridotto di cellulosa. Al suo interno sono presenti carte particolarmente rispettose dell'ambiente, prodotte con l'impiego minimo di acqua ed energia e riducendo le emissioni di CO₂, che valorizzano gli scarti di produzione per ridurre il consumo di cellulosa, come le carte creative ecologiche Favini e le creative riciclate del Gruppo Cordenons.

Le carte presentate nello Swatch si inseriscono in un percorso di eco-design con cui Polyedra, intende promuovere una selezione di carte creative con il minimo impatto ambientale, sostenendo i principi dell'economia circolare. Questi prodotti, che presentano texture originali e colori di tendenza, nascono dal mix di cellulosa e scarti delle lavorazioni del cuoio, dell'agroalimentare, del tessile e di altre produzioni.

Il campionario, di formato quadrato, contiene 113 referenze in tutti gli assortimenti di colore e grammatura, oltre a 13 divisori che presentano le singole gamme. Questo strumento, unito alla Green Guide, risulta utile per toccare con mano il tipo di carta più adatto al singolo progetto, dando la possibilità ai professionisti del settore di comparare le differenti consistenze e le gamme colori, con la garanzia di aver scelto un supporto rispettoso dell'ambiente.

Tra i prodotti presenti nel campionario anche Tree Free, composta da cotone e bambù che, per ridurre l'utilizzo di cellulosa vergine, impiega nella sua produzione piante spontanee a ciclo annuale. Kingdom Recy è, invece, una carta riciclata premium pensata per la comunicazione, mentre la nuovissima Formosa Recy è composta dal 100% di riciclato post consumo. Si aggiungono poi carte che portano con sé una storia, come Alga Carta, prodotta con le alghe lagunari in eccesso, Crush, con gusci e bucce di frutta, o ancora Refit, con lana e cotone.


<< Torna alle news